Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Logo

Struttura | Compiti | Obiettivi

Chi siamo

Inizialmente la Confederazione delle Associazioni Culturali Italo-tedesche era stata fondata nel 1953 come organizzazione ombrello di nove società membri inizialmente.

 

Oggi comprende circa 50 società con oltre 6.000 membri individuali. Esse sono tutte non a scopo di lucro e favoriscono e promuovono lo scambio culturale, la diffusione della lingua italiana e l'incontro tra italiani e tedeschi in un contesto europeo. Vedono il loro lavoro come un contributo all'unificazione dell'Europa.

 

La VDIG si sente anche impegnata nel compito di approfondire le relazioni italo-tedesche nel quadro dell'integrazione europea. La VDIG fornisce consulenza e supporto alle singole società affiliate.

Vuoi diventare un membro?

Iscrizione ordinaria
come associazione

Sponsorizzazione dell'iscrizione
come persona privata

Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Navigationspfeil
Maggiori info

Per scaricare:

Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Acrobat-Logo
Dichiarazione di adesione
Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Acrobat-Logo
VDIG Statuti
Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Acrobat-Logo
VDIG Volantino

Le attività della VDIG vengono chiarite nei tre pilastri del logo; la Confederazione agisce come:

Mediatrice di interessi

Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Botschaften
Rappresentante delle singole società nei confronti delle istituzioni tedesche e italiane, per esempio
  • il Ministero degli Esteri
  • le Ambasciate
  • i Consolati
  • gli Istituti Culturali
  • l'Istituto Goethe
  • la Villa Vigoni
  • le Associazioni Culturali Italo-Tedesche/Istituti di Cultura Italo-Tedeschi
  • altre associazioni bilaterali
  • il gruppo parlamentare italo-tedesco

Iniziatrice di

Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Lesemarathon Manzoni
  • scambi culturali italo-tedeschi

  • presentazione del Premio Culturale in occasione delle Borse Culturali

  • Homepage come strumento di networking aggiornato e piattaforma informativa completa

  • oli - omaggio alla lingua italiana - We love Italian: rete e progetti per insegnare e dare maggior rilievo alla lingua italiana

  • Maratone annuali di lettura
  • Azioni in occasione della "Settimana della Lingua Italiana nel Mondo

  • Organizzazione di esposizioni e mostre itineranti

  • Seminari, perfezionamento

  • e molto di più.

Fornitrice di servizi come

Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Workshop
  • scambio e cooperazione nell'ambito delle riunioni regionali
  • informazioni periodiche attraverso newsletter
  • sito Internet per presentare le DIG e le loro attività
  • organizzazione/consiglio su relatori, artisti, programma di eventi
  • consulenza legale per i membri
  • ufficio con orari regolari
  • organizzazione di riunioni generali con programma culturale
  • sostegno di programmi di scambio

La struttura della VDIG

Consiglio di amministrazione

Presidente

Rita Marcon-Grothausmann

E-mail

Vicepresidente

Andreas J. G. Mickel

E-mail

Vicepresidente

Flavio Venturelli

E-mail

Tesoriere

Ingrid de Meer

Commissari Regionali per Nord

Dörthe Klahn-Noll

Commissari Regionali per Est

Elena Orsini

E-mail

Commissari Regionali per Sud

Aldo Venturelli

E-mail

Commissari Regionali per Ovest

Andreas J. G. Mickel

E-mail

Commissario di lingue

Stefanie Diekmann

E-mail

VDIG Ufficio federale

Katrin Petlusch

Am Schloss 1
99439 Ettersburg

Tel: +49 – (0)3643 – 80 48 88
E-mail
Indirizzo postale:

Ernst-Kohl-Str. 23
99423 Weimar

Consigli sul diritto delle associazioni per i membri:

La VDIG offre una consulenza esclusiva sui diritti spettanti alle associazioni da parte di un avvocato esperto per le associazioni affiliate alla Confederazione. Il contatto può essere stabilito tramite l'ufficio federale usando i dettagli di contatto di cui sopra.

Chiediamo la vostra comprensione per il fatto che le difficili e lunghe questioni legali legate allo scioglimento di un'associazione non possono essere affrontate nell'ambito dell'associazione e della consulenza legale della VDIG, soprattutto perché possono anche dare origine a responsabilità che essa non può assumersi. In questi casi si raccomanda espressamente di consultare un avvocato specializzato in Diritto Associativo.

Lo scopo dell'associazione è quello di favorire e promuovere le relazioni culturali italo-tedesche nel quadro dell'integrazione europea.
il quadro dell'integrazione europea.

(Sponsorizzazione)
Appartenenza all'organizzazione ombrello

Membri ordinari

Secondo il § 4 comma 1 dello statuto della VDIG, i membri ordinari della Confederazione possono essere solo associazioni registrate il cui scopo statutario è in ogni caso anche quello di approfondire le relazioni culturali italo-tedesche e di promuovere l'idea di integrazione europea.
Le società aderenti pagano alla VDIG un importo di 1,50 euro per ciascun membro con un contributo massimo di 400 euro.

Membri sostenitori

Le persone fisiche e giuridiche possono aderire alla VDIG come membri sostenitori senza diritto di voto.
Copyright © VDIG Federazione delle associazioni italo tedesche in Germania
Design e implementazione:
www.intro-design.de