Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Logo

| Sonstige(r) Veranstalter

The Uncanny House

VDIG_CasadiGoethe_uncanny_house_2024
28.03.
01.09.

Luogo di svolgimento:

Casa di Goethe
Via del Corso 18 (Piazza del Popolo)
Rom

The Uncanny House

a cura di Ilaria Marotta e Andrea Baccin

Sulla scia del diffuso leitmotiv che ha alimentato la fantasia letteraria, le fiabe, i racconti dell’orrore e la creazione artistica fin dall’inizio del XIX secolo, The Uncanny House (La casa perturbante) indaga il senso di “unheimlich” all’interno delle stanze dell’appartamento romano in cui Johann Wolfgang von Goethe visse tra il 1786 e il 1788. Una casa che costituisce un luogo particolarmente privilegiato per i disturbi del perturbante: la sua apparente domesticità, il suo residuo di nostalgia, il suo ruolo di ultimo e più intimo rifugio di conforto privato acuito dal contrasto con la paura dell’invasione di fantasmi e spiriti alieni. Attraverso le opere di diciotto artisti internazionali la casa diventa così un luogo dove si manifestano le ambiguità, i pensieri ossessivi e le pieghe nevrotiche della sfera umana.

Artisti:

Mathis Altmann, Dora Budor, Tomaso De Luca, Anna Franceschini, Lenard Giller, Caspar Heinemann, Mélanie Matranga, Brandon Ndife, Giangiacomo Rossetti, Gregor Schneider, Max Hooper Schneider, Augustas Serapinas, Ser Serpas, Giovanna Silva, Analisa Teachworth, Nico Vascellari, Rachel Whiteread, Marina Xenofontos

Fonte/Foto: Casa di Goethe
Maggiori informazioni e registrazione
sul sito web del nostro membro / dell'organizzatore
Vereinigung Deutsch-Italienischer Kultur-Gesellschaften e.V. (VDIG) - Navigationspfeil
Panoramica dell'evento
Copyright © VDIG Federazione delle associazioni italo tedesche in Germania
Design e implementazione:
www.intro-design.de